Il Festival

Connessioni, evento dedicato alla comunicazione, uno spazio pubblico d’incontro fatto di luoghi di cultura, piazze, teatri, terrazze e viali nella città, con lo scopo di creare un confronto con differenti argomenti, visioni, idee e tendenze, grazie ad importanti ospiti di diverse generazioni e prospettive. Lo spazio di Connessioni sarà un luogo di riflessione e di crescita, sul quale misurare qualunque modello di futuro tra memoria storica e anticipazioni, tra intrattenimento e divertimento.

Saranno presenti diversi ospiti ed esperti di comunicazione, un concentrato intenso di parole, musica e immagini da vivere insieme a protagonisti della cultura, dell’informazione e dell’intrattenimento, giornalisti, scrittori, blogger, youtuber, new media/tv, attori, registi, comici, da storici a semiologi, da sociologi a psicologi, oltre a giuristi ed avvocati; saranno presenti nomi della letteratura, della filosofia, dell’antropologia, della fisica, della geologia, della matematica e dell’innovazione, linguisti, economisti e le imprese con i relativi responsabili della comunicazione, ma anche musicisti ed artisti, sportivi, architetti che si incontreranno per affrontare differenti temi visti da molteplici prospettive con un obiettivo comune: la comunicazione.

Tre giornate dedicate ai grandi temi legati a tutti gli aspetti della comunicazione e alla valorizzazione del territorio cuneese.

Un’iniziativa culturale di aggregazione e partecipazione che avvicina un pubblico eterogeneo, che attenziona e coinvolge persone diverse per età ed interessi; tra esponenti del mondo della cultura, dell’imprenditoria, del giornalismo, della politica e della comunicazione moderna sotto tutti gli aspetti per dare vita a progetti che possano coinvolgere adulti, ragazzi, studenti, giovani imprenditori, amministratori pubblici, artisti volti allo sviluppo di nuove idee e nuove realtà ma anche le aziende per promuoversi e raccontarsi. 

Un Festival in cui parlare e discutere la comunicazione di oggi e quella del futuro, uno spazio di incontro, dibattito e approfondimento con diversi appuntamenti: dagli incontri dedicati alla cultura, alla tecnologia/innovazione e alla formazione, ma anche tanti momenti di intrattenimento con mostre, cinema, concerti, spettacoli, workshop e visite culturali, alla scoperta della città di Cuneo e alla sua valorizzazione. Importanti saranno le collaborazioni con il Cuneo Film Festival, Cuneo Comics e Cuneo Sotterranea che contribuiranno a migliorare i contenuti del festival.

Purtroppo la particolare situazione attuale a causa dell’emergenza sanitaria e dell’impossibilità degli spostamenti, l’edizione 2021 vedrà solamente una versione in streaming/on line utilizzando i mezzi di comunicazione digitali. Particolarità sarà la possibilità di poter intervistare gli ospiti direttamente dai luoghi culturali, storici e in modo specifico riconoscibili della città di Cuneo, per promuovere maggiormente la città anche sotto un profilo turistico.

L’evento senza covid.

Un Festival partecipato in diverse location con un programma ricco di appuntamenti in presenza che coinvolga l’intera città di Cuneo. Relatori da incontrare durante il festival, spettacoli e concerti da seguire dal vivo.

Un’atmosfera ospitale e vivace per tutti che favorisce la creatività e lo sviluppo delle idee.


TITOLO EDIZIONE 2021

DAL VIRTUALE AL REALE


PROSPETTIVE SUL CAMBIAMENTO, DALLE NOSTALGIE DEL PRE-COVID A COME LA NOSTRA VITA È CAMBIATA, DALLA SOCIETÀ ALLA CULTURA, DAL CARATTERE AI SENTIMENTI, MA ANCHE LE NOSTRE VISIONI E I NOSTRI DESIDERI PER IMMAGINARE IL FUTURO. RICOSTRUIRE O RIFARE?